Gli erogatori trattano acqua destinata ad essere bevuta e per questo è necessaria una corretta manutenzione. Lo stesso Ministero della Salute ha stabilito che tutti gli impianti di trattamento e affinamento dell’acqua hanno bisogno di una regolare manutenzione per essere a norma.
Questo è importante perché all’interno degli erogatori sono presenti dei filtri che si consumano e perdono le loro capacità con il tempo o il passaggio dell’acqua. Pertanto la manutenzione degli impianti ad osmosi inversa deve essere fatta secondo le specifiche indicate dalla casa costruttrice e attraverso dei tecnici specializzati.