la funzione dell’osmosi inversa è quella di trattenere sali e microorganismi e pertanto, il valore di pH di un’acqua osmotizzata deve essere circa neutro o debolmente acido dovuto alla dissoluzione della CO2 atmosferica in essa. Qualora l’acqua prima del trattamento fosse stata acida, (ph < 7), il pH dell’acqua risultante si sarebbe alzato, mentre nel caso contrario (pH > 7), il pH dell’acqua risultante si sarebbe abbassato.